BALLATA PER PLATINETTE, MARTIRE DELLA FAIDA DEL CENTRODESTRA

De Benedet

 

Platinette, alias “Chioma dorata”, è stato silurato dal Sindaco, perchè nel corso dell’ultimo Consiglio comunale ha votato contro il bilancio della Giunta di cui fa parte. Platinette andava rimosso molto tempo fa, quando con le sue esternazioni sulla stampa, in Consiglio e nel corso delle iniziative dell’Amministrazione, faceva precipitare nel ridicolo l’intera città. Ma ad Ongaro andava bene, perchè votava a favore!

Il siluramento di Platinette è l’ennesima prova che il Sindaco esercita il suo ruolo non nell’interesse dei cittadini, ma come un monarca feudale allergico alla democrazia e interessato solo a mantenere a tutti i costi il proprio status di primo (sic!) cittadino.

Avendo perso da tempo il senso della realtà, il Sindaco non si è ancora accorto che è alla canna del gas, in balìa di una maggioranza rissosa a causa dei troppi personalismi e della imbarazzante incompetenza di buona parte dei suoi membri. Son già tre anni abbondanti che si tira a campare, senza progetti, senza idee, senza alcuna capacità di risolvere problemi che, anzi, risultano aggravati dall’inerzia e dall’incapacità di questi dilettanti allo sbaraglio.

Il responsabile principale della nave che affonda è il Sindaco che non è stato capace di utilizzare l’Attak che lo mantiene attaccato alla poltrona, anche per tenere insieme la maggioranza.

Chi ha stretto l’alleanza con Del Pup? Ongaro, anche mentendo ai suoi.

Chi ha scelto gli Assesori? Ongaro, privilegiando l’appartenenza poltica e non le competenze.

Chi ha chiesto pubblicamente scusa ai cittadini per l’alleanza con Del Pup? Ongaro!

Chi, subito dopo aver chiesto scusa, si è alleato di nuovo con Del Pup? Ongaro, senza alcuna vergogna!

Chi ha nominato un pregiudicato (per reati contro il paesaggio) a Presidente della Commissone per il paesaggio? Ongaro, senza vergogna alcuna!

Chi ha raddoppiato l’addizionale comunale? Ongaro e tutta la maggioranza (compreso Del Pup)!

E SI POTREBBE CONTINUARE ALL’INFINITO

QUANDO SI VEDONO I TOPI SCAPPARE, VUOL DIRE CHE LA NAVE STA AFFONDANDO.

E I TOPI HANNO GIA’ COMINCIATO A SCAPPARE DA TUTTE LE PARTI .

ONGARO, HAI LA POSSIBILITA’ DI USCIRE DI SCENA E CONSERVARE UN MINIMO DI DIGNITA’, DIMETTENDOTI.

NON LO FARAI E  SARAI CACCIATO IGNOMINIOSAMENTE DA UNA CONGIURA ORDITA DAI TUOI STESSI “ALLEATI” E DA UN’AGGUERRITA OPPOSIZIONE. L’HAI VOLUTO.

POVERO PLATINETTE

Povero Platinette

Te l’hanno fatta brutta

E la tua carega

Te l’han tutta distrutta.

 

E mentre porconavi

Rivolgendoti alla lega:

“Voi uccidete l’uomo

Togliendomi la carega”.

 

E mentre che inveivi

Contro quel coglione

Gridavi forte forte:

“Evviva le poltrone!”

 

Vigliacchi sono stati

Facendolo sloggiare

Adesso Platinette

si saprà vendicare.

 

Annunci

Facci ridere, lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...