IL RIMPASTINO

Diamime, c’è riuscito. Batti e ribatti, briga di qua, briga di là, osservando, scrutando, manovrando per interposta “Chi l’ha vista?”, agendo nell’ombra fra un reato paesaggistico e un accatastamento,  finalmente Tomè è entrato a far parte della Giunta! E proprio al posto della sua protetta “dimissionaria” (Katia Bottecchia).

CHi l'ha visto

Peccato! L’Assessore Bottecchia era talmente cosciente della propria incompetenza che non ha fatto assolutamente nulla. Quindi è stato l’unico assessore di questa Giunta a non fare danni.

A Tomè, politico navigato ed esperto in paesaggio, Ongaro ha dato le deleghe di Istruzione e Servizi sociali. Le docenti ed i docenti delle scuole di Cordenons di ogni ordine e grado, nonché genitori, bambini e personale ATA, appena hanno appreso la notizia hanno fatto la “Ola”, ringraziando Ongaro il Magnanimo per questo dono insperato.

E che dire dell’entusiasmo provocato dall’annuncio della sua nomina presso i cittadini seguiti dai Servizi? Un boato, come quando segna la Nazionale! Il sorriso si è subito diffuso sui visi degli indigenti che, come gli altri, hanno rivolto preghiere di ringraziamento ad Ongaro il Munifico per tanta generosità.

 

Gardonio

 

 

Il genio illuminante di Ongaro si è manifestato anche con altre distribuzioni di deleghe. A Fandonio, come gratifica per l’ottimo lavoro svolto nel settore Favori Pubblici, sono state affidate le deleghe al Commercio, Attività produttive e Protezione Civile. Anche in questo caso i commercianti, i titolari di aziende e i volontari della Protezione Civile non hanno potuto che esternare il loro stupore per questa magnifica notizia che fa intravedere loro un futuro luminoso anche  grazie all’elettricità fotovoltaica.

 

De Benedet

L’Assessore De Benedet, poiché si è particolarmente distinto per operosità e concretezza e per aver realizzato tutto quanto esternato sulla stampa:

–         L’assicurazione (pagata dal Comune) contro i furti per i negozianti

–         Il recupero di parecchie migliaia di euro (non si è mai saputo l’importo esatto) che Vagaggini non aveva versato per l’affitto dei locali comunali

–         Il rifacimento del parquet nuovo al Palazzetto dello sport

–         La realizzazione della Scuola di canoa sospesa sul Noncello

–         Il rifacimento della propria chioma dal biondo platino al biondo cenere che ha costretto i cittadini a modificare il suo nomignolo da “Platinette” a “Chioma dorata”

–         La realizzazione, in combutta con Vampa ed Ongaro, del famoso Teatro tenda sulla facciata del Municipio

è stato confermato, ovviamente per tutti i meriti citati, allo Sport ed in più gli è stata assegnata la delega alle Politiche giovanili per l’entusiasmo dimostrato durante le premiazioni di “Mini Miss Cordenons”.

 

ongaro 3

 

Per chiudere in bellezza dobbiamo esultare per il fatto che Ongaro, l’Immaginifico, ha tenuto per sé la delega ai Lavori pubblici. Dopo i fasti amministrativi e politico/ strategici che Egli ha dimostrato con la mirabolante costruzione della Palestra autoreggente, il popolo può stare tranquillo. Ci aspetta un futuro radioso: via le noiose riunioni burocratiche, le carte e le trafile infinite necessarie per realizzare un’opera! Da oggi in poi ci penserà LUI, l’Onnisciente, a realizzare in quattro e quattr’otto le opere che servono ai cittadini, nel solco di quelle grandiose  già portate a compimento: il “Tunnel dell’amore” di via Troset, la Targa in Piazza, i 30 metri di asfaltatura di via Togliatti!

valigia_thumb[8]

 

 

LA NAVE AFFONDA E QUESTI GIOCANO A RIMPASTINO!

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Facci ridere, lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...