RICETTE PADANE

RIMPASTO DI FOLPI CON ABBACCHIO

 

Impastare in una poltrona molto capiente una maggioranza sfarinata 00, asfalto di pece e acqua di Duca d’Aosta fino ad ottenere un rimpasto morbido. Far riposare per una settimana in frigo, poi tirare il rimpasto con asfaltatrice, creando strapuntini di un certo spessore, quindi tagliare in due una carega ben scolata e metterci sopra due etti di coordinatori precedentemente fritti in pidielle

Appassire molto lentamente un assessore sfatto con un filino di olio extravergine di oliva, un pizzico di sfiga, sale e pepe, quindi aggiungere il guanciale e far riposare il sindaco già cotto e stracotto. Soffriggere la scalogna precedentemente lasciata ad asciugare al sole delle Alpi ed immergerla in un capiente calderoli. Unire assessore opportunamente platinato in giunta abbacchiata al punto giusto su piastra polifunzionale e precedentemente pannellata con fotovoltaico. Cuocere tutto in clima rissoso per circa dodici mesi, aggiungere cucchiaiate di melma, la salsa, la scalogna e, quando la frittata è fatta, saltare tutto insieme. Servire su strato di asfalto caldo e fumante, con una grattugiata di pecoreccio. Si accompagna molto bene a contorno di tegoline al tetto. Il tutto infiltrato da abbondante acqua piovana. Costo: 60 denari.

Annunci

Facci ridere, lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...