LE ISPEZIONI DELL’ASSESSORE CLOUSEAU

E’ il 10 agosto,  il sole picchia implacabile, il termometro segna 34 gradi e l’Asl consiglia di restare chiusi in casa, per evitare colpi di sole. Ma il “nostro” impavido Platinette, nonostante le avverse condizioni meteorologiche, è in giro, a vigilare sulla tenuta delle strutture e sulla sicurezza di chi pratica attività sportive. Sfidando l’afa e rischiando la pelle e la tinta, con la camicia intrisa di sudore, il “nostro” osserva, tasta, controlla, batte le nocche sulle pareti, esplora le grondaie, scruta le pareti alla ricerca di pericolose fessure.

Platinette secondo De Anna

Fa salti di gioia ogni qual volta scopre una crepa, un buco, una screpolatura. Ecco lì una macchia sospetta…ecco là una crepa terrificante… – saltella garrulo e felice come uno scolaretto all’ultimo giorno di scuola- …ecco ancora un battiscopa rotto…una porta bombata…un graffio sul pavimento…una lampadina fulminata…una mosca spiaccicata sul muro…un cardine arrugginito…lo spazzolone del water per terra…una goccia di urina sul pavimento del bagno…un portarotolo rotto…

A conclusione del suo giro d’ispezione, Platinette dichiara alla stampa di aver trovato “impianti e strutture nuove già IN MALORA”!

Saranno  stati il sole, il caldo, l’afa o una congiura di Lucifero e Caronte a provocare tale confusione,  fatto sta che  Platinette non aveva visitato gli impianti sportivi, bensì la sua maggioranza.

Annunci

Facci ridere, lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...