PECUNIA NON OLET (I SOLDI NON PUZZANO…I SCHEI SON SCHEI)

Dopo i preannunciati  maxiposter contro l’alcol con il faccione del sindaco (che per questo costeranno di più) anche altri leghisti si stanno adeguando al nuovo corso “marioista”.  Non a caso  il vicesindaco di Fiume Veneto che gestisce il bar “leghista” di via Maestra a Cordenons, ha pensato bene di assecondare la nuova tendenza “filocinese” vendendo il suo bar ai cinesi. Lo slogan dei leghisti durante la campagna elettorale a Cordenons  era “Prima i nostri”. Forse intendevano “Prima i nostri…schei… da qualsiasi parte provengano”, oppure, forse, “Prima i nostri…amici cinesi”! D’altronde, come si vede nell’immagine, già da alcuni anni, nonostante la martellante campagna condotta contro l’invasione delle merci cinesi, gli stessi leghisti distribuivano durante le campagne elettorali  i verdi gadget con l’etichetta “Made in China”.  Insomma siamo ormai allo slogan cinese: ” LUNGA VITA AL SINDACO MARIO TSE ONG”!!!

Annunci

Facci ridere, lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...