L’ULTIMO PRIMO MAGGIO

Eh, sì, godiamocelo. Potrebbe essere l’ultimo “Primo Maggio” che festeggiamo. Perché un pugno (meglio un braccio teso) di banchieri, saputelli, bocconiani, economisti molto lib e per niente lab, pensano che il primo maggio sia il simbolo di un passato non più “a’ la page”, poco “in” e che costituisca un retaggio arcaico, che ricorda qualcosa di sinistra e, quindi, inutile, inconcludente e, soprattutto, improduttivo. Probabilmente già dal prossimo anno, il “primo maggio” sarà riformato in “Primo Maggiolino” con sponsor d’eccezione: la Wolkswagen. Sarà un giorno lavorativo a tutti gli effetti, ma tutte le reti tv, pubbliche e private nonché satellitari trasmetteranno “Il maggiolino tutto matto” sponsorizzato dalla Walt Disney. Il “Primo Maggiolino”, come unico omaggio alla tradizione, sarà sì lavorativo, ma considerato “festa” e, quindi, non retribuito… E tutti vissero felici e contenti…

Annunci

Facci ridere, lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...