Le straordinarie avventure di Super Satyrifolp

Le straordinarie avventure di Super Satyrifolp

E’ sabato 24 marzo, sono la ore 23.30 circa, mancano poco più di due ore all’ora legale. Il popolo dorme e Satyrifolp, come ogni notte, sorveglia la città con i suoi superpoteri.

Seduto a fianco dell’Anzul sulla cima del campanile, Satyrifolp nota due individui sospetti che escono furtivamente dal Palazzo, li segue dall’alto e con il superudito riesce a captare l’interessante conversazione dei due, che parlano di un certo documento depositato in una cassaforte all’interno del Palazzo comunale. Un documento che deve rimanere segreto, perché, se divulgato, farebbe clamorosamente crollare il castello di menzogne costruito da Del Pup nei confronti dell’ex sindaco Mucignat a proposito della “VARIANTE 30”.

Attivando la supervista, Satyrifolp riesce a vedere il documento dentro la cassaforte che conferma l’involontaria “soffiata” dei due loschi personaggi.

Sono le ore 23.45, il sindaco è ancora nel suo ufficio costretto a studiare le risposte da dare a quelle maledette interrogazioni e interpellanze dell’opposizione. Satyrifolp decide che è l’occasione propizia per agire. Con i suoi superpoteri elude la sorveglianza, riesce a penetrare dentro il Palazzo, entra nell’ufficio della segretaria, apre la cassaforte, captando gli scatti della combinazione con il superudito, si impossessa del documento, lo fotocopia all’interno del Palazzo stesso, rimette l’originale al suo posto, chiude la cassaforte ed esce, indisturbato, per riprendere il suo giro di perlustrazione a difesa dei cittadini.

CHE CI SARA’ MAI SCRITTO IN QUEL DOCUMENTO?

Annunci

2 pensieri su “Le straordinarie avventure di Super Satyrifolp

  1. ” UN CASTELLO DI MENZOGNE ” PER ELIMINARE GLI AVVERSARI !

    COL METODO “BOFFO” ALTRI HANNO GIA’ PAGATO

    E SE LO LASCIAMO FARE , ALTRI PAGHERANNO !

    SUPER SATYRIFOLP PENSACI TU !

    (mi dispiace , ma questo commento non fa ridere)

    W. W.

    Mi piace

Facci ridere, lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...