l’INGIURIA DELLA SETTIMANA

Continuano ad arrivare complimenti ed ingiurie. Fra le ultime segnaliamo la seguente, degna di nota:

“Salo una cosa go una mision che me ga dato quel lassù romperve i coioni, (se li tené) e sinó romperve el culo, e renderve la vita imposibile, perchè il mondo saria meio sensa diavoli rossi e con il falsin e il martelo. Go sofrì tanto el 68  – y no ve soporte ni un sciantin.
Mi saria per soluzioni pi radicali, pero saveo la pasiencia ga i soi vantaggi, una scianta al dì.
come un cancro che magna un sciantin a la volta”.

Annunci

3 pensieri su “l’INGIURIA DELLA SETTIMANA

  1. Sior o siora de satyrifolp, tipico della sinistra estremista, ritagliare la frase o periodo che si vuol colpire e far credere ai pirla della rete, che c’è un pazzoide che regala ingiure a nastro. Se siete onesti intelletualmente dovete pubblicare anche quanto voi avete risposto prima che io rispondessi con “satira”

    Mi piace

  2. Premesso che trovo assolutamente irresistibile il patois del Prode Achille, a mezzo fra il Salvatore de Il nome della rosa e il Jar Jar di Guerre Stellari, e a prescindere dalle sue affermazioni meno condivisibili, non mi trovo d’accordo con la scelta di continuare a pubblicare sul blog commenti insultanti e provocatorii. Altro è l’ironia, che può anche essere graffiante e scurrile, come ci mostra da anni il Vernacoliere. I salotti televisivi ci hanno abituato a sterili battibecchi fra contendenti che fanno a gara a chi urla più forte. Mi piacerebbe che la dialettica politica tornasse entro binari più costruttivi e penso che dare visibilità (= dignità di argomento di discussione) a reazioni istintive e rabbiose sia inutile e diseducativo. E no xe questiòn de dialeto o taliàn… L’intento è di far satira politica, no? E allora riappropriamoci una buona volta delle buone maniere. Chissà che discutendo, non ci si capisca…

    Mi piace

Facci ridere, lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...